, ,

Differenziare il tuo e-commerce emergente

Tempo di lettura: 6 minuti

4 modi per differenziare il tuo marchio di e-commerce emergente

La tua nuova azienda presenta un ottimo prodotto e c’è genuina speranza ed entusiasmo nel tuo team per i giorni a venire. La sfida ora riguarda come differenziare il tuo marchio tra il mare di concorrenti di e-commerce e opzioni alternative. Ci sono oltre 7,1 milioni di siti di e-commerce attualmente attivi e ne vengono creati di più ogni giorno.

Questo è un argomento che, come azienda di branding , ci appassiona molto. Ai nostri occhi, “branding” è in realtà solo un altro termine per “differenziazione”.

Di seguito, abbiamo messo insieme un elenco di strategie che il nostro team ha ritenuto efficaci nell’aiutare i marchi che serviamo a distinguersi dalla massa.

Abbraccia il tuo fattore di differenziazione n. 1: te stesso

A parte forse la qualità dei prodotti che offri, la cosa migliore per la tua azienda è la sua cultura. Tu e il tuo team siete un’esclusiva della vostra azienda, quindi questo diventa un elemento di differenziazione immediato che nessun’altra azienda può pretendere di avere.

Appoggiandoti al DNA culturale offerto dalla tua azienda, crea un fascino unico che nessun altro concorrente può eguagliare.

I clienti non stanno solo acquistando il tuo prodotto; ti stanno comprando. Se si sentono bene con l’acquisto da un’azienda che ha passioni e prospettive simili, stanno effettivamente “acquistando” il tuo marchio.

Abbiamo visto aziende emotivamente ambivalenti riguardo ai loro prodotti soffrire di un’uguale quantità di ambivalenza da parte dei potenziali clienti. La tua eccitazione genera eccitazione dagli altri!

E-commerce emergente come puoi enfatizzare la tua cultura?

  • Dimostra i valori che riflettono la missione della tua azienda in tutto, dai materiali di marketing all’imballaggio dei prodotti.
  • Offri una funzione di chat dal vivo sul tuo sito che consente ai clienti di ottenere sempre l’assistenza clienti, tramite e-mail o telefono. Questo approccio aiuta anche a differenziare la tua azienda dalla concorrenza poiché altri siti potrebbero offrire solo e-mail o niente. Se fornisci un’opzione di chat dal vivo e l’altro sito no, ciò diventa un elemento di differenziazione in sé e per sé. (Suggerimento professionale: assicurati che il tono del servizio clienti corrisponda al tuo marchio.)
  • Offri un’esperienza comunitaria esclusiva ai clienti che si iscrivono alla tua mailing list/newsletter. Ciò potrebbe assumere la forma di codici sconto esclusivi, accesso a offerte o omaggi riservati ai soli membri e così via. Ancora una volta, questo è qualcosa che nessun altro concorrente può eguagliare.
  • Sfrutta la presenza online della tua azienda con una campagna di influencer marketing . Ciò consente opportunità praticamente infinite per presentare la tua attività di fronte a un nuovo pubblico poiché esiste un numero crescente di influencer che hanno un ampio seguito sui social media. Ad esempio, se il tuo prodotto è incentrato su madri e bambini, potresti collaborare con un popolare blog di genitorialità o un account Instagram che si rivolge allo stesso pubblico.

Non sottovalutare l’importanza del design del tuo sito web. 

Se non hai i fondi per assumere uno sviluppatore a tempo pieno, potrebbe valere la pena esternalizzare a un’agenzia di design. Anche se stai cercando di fare tutto internamente, assicurati che ogni singolo elemento del tuo sito sia professionale e ben progettato.

Investi in fotografie di qualità per materiali/imballaggi di marketing. 

La ricerca ha dimostrato che le persone hanno maggiori probabilità di fidarsi di un’immagine rispetto al solo testo. Anche se non puoi permetterti di assumere un fotografo a tempo pieno o di avere le risorse per affidare le foto a un’agenzia professionale, sono comunque disponibili opzioni convenienti. Guarda i gruppi sui social media che collegano i fotografi locali con le persone che hanno bisogno che il loro lavoro venga svolto a buon mercato.

Non lesinare sui dettagli della tua confezione. 

È qui che andrà la maggior parte del tuo “marchio”, quindi prenditi del tempo per assicurarti che sia fantastico. Divertiti con questo processo poiché hai già dimostrato la tua capacità di investire in ciò che conta.

Assicurati che tutti i materiali stampati siano di alta qualità e di facile lettura. 

Ancora una volta, i clienti non stanno solo acquistando un prodotto, stanno acquistando il tuo marchio. I tuoi materiali di marketing dovrebbero aiutare a riaffermare la decisione di acquistare da te, non creare ulteriori motivi per non acquistare.

Il tuo sito web dovrebbe sembrare professionale e non “in costruzione” o un segnaposto per una riprogettazione del sito più ampia che verrà dopo. 

Pensala in questo modo, il tuo sito web è il volto della tua azienda che la maggior parte delle persone vedrà. Se il tuo sito non comunica che sei pronto per partire, i clienti andranno avanti. Puoi ottenere un sito Web raffinato in molti modi: lavorare con un’agenzia o avere un team di sviluppo interno, spesso può costare un bel po’ di soldi ma si sa che la qualità si paga.

Mantieni i tuoi messaggi stretti. 

Se non hai molto da dire sul tuo marchio o stai lottando per trasmettere la proposta di valore dietro ciò che offri, forse dovresti aspettare. Le aziende che si impegnano attivamente in un dialogo con i loro clienti vendono di più perché sono in grado di connettersi a un livello più profondo e dimostrare di comprendere ciò che i loro clienti vogliono.

La fiducia è la chiave. 

Garantire la fiducia in un’azienda è importante in questa era dell’e-commerce, è importante offrire ai tuoi clienti opzioni sicure, rispondendo anche alle loro domande e dimostrando cose come le politiche di restituzione.

Questo approccio a una presentazione più raffinata richiede di pagare di più e costare più tempo? Assolutamente, ma non quanto ti costerà l’alternativa. Anche se puoi sicuramente raggiungere il successo solo con la qualità dei tuoi prodotti e servizi, l’effetto emotivo di una presentazione ben realizzata è ciò che attrae e mantiene più acquirenti.

Mostra ciò che gli altri amano di te

Come nuovo marchio di e-commerce emergente, sei sempre alla ricerca di più clienti per creare slancio. Uno dei modi per mantenere il flusso in corso è evidenziare ciò che i tuoi primi veri clienti amano di te e dei tuoi prodotti. Testimonianze e recensioni sono meravigliose, ma non dimenticare di aggiungere elementi visivi per accentuare l’effetto. Quando mostri persone reali entusiaste di ciò che offre il tuo marchio, dimostra che c’è una comunità e una cultura vivace dietro la tua attività.

Questo approccio aiuta anche ad alleviare la pressione sui nuovi acquirenti che potrebbero trovarsi di fronte a una decisione di acquisto basata su poche informazioni. Quando i marchi possono dimostrare la loro proposta di valore in modo chiaro e conciso, i clienti sono meglio attrezzati per prendere decisioni.

Prova a coinvolgere anche i tuoi clienti online, sia che rispondano alle domande sui tuoi prodotti nei gruppi di Facebook o su Amazon, includi le persone che amano quello che fai quando fanno un commento online. Ci vuole un minuto per chiedere loro se va bene usare il loro nome e l’affiliazione aziendale quando lo condividono sui social media o altrove, ma aiuta i clienti a sentirsi parte del marchio. Secondo Womply, le aziende che rispondono a una sola recensione dei clienti guadagnano in media il 4% in più di entrate.

Dovresti anche aggiungere i tuoi profili sui social media (soprattutto Instagram) al tuo sito web. Molte persone guardano il sito di un’azienda prima dell’acquisto, ma vogliono anche sapere che tipo di persona o azienda c’è dietro a tutto, sia che si tratti di un individuo o di un team. I profili dei social media offrono uno sguardo sulla cultura della tua azienda e possono aiutare a costruire relazioni con nuovi clienti.

Scopri come raccontare la storia del tuo marchio

Il marketing è qualcosa di più che attirare l’attenzione dei potenziali clienti. Si tratta anche di dare loro una ragione per fidarsi di te conoscendoti meglio. Il tuo blog aziendale è un ottimo modo per condividere ciò che rende speciale il tuo prodotto, insieme ad altri tipi di contenuti che aiutano a educare o intrattenere le persone che stanno pensando di acquistare da te.

Pensa al tuo blog come a un mezzo per costruire la tua attività come risorsa di riferimento per ciò che conta per la tua base di clienti. In media, le aziende che pubblicano un blog producono il 67% di lead in più al mese. Se hai un blog, fantastico. In caso contrario, avviane uno e approfitta di questa opportunità per incontrare persone che vogliono saperne di più sui tuoi prodotti e sulla cultura aziendale.

Scoprirai anche che il blog crea fiducia con i clienti perché mostra loro che sai cosa stai facendo e aggiunge valore che potrebbero perdere altrove.

Inoltre, considera l’utilizzo di una pagina video “Chi siamo”. Questa è un’opportunità per creare una relazione più personale con i tuoi clienti e dare loro la possibilità di conoscere te e le persone da cui potrebbero acquistare. Inoltre, rende più facile per i nuovi spettatori sentirsi connessi e fidarsi del tuo marchio perché almeno sanno chi sta parlando.

Nell’era dei social media, la tua presenza personale è un’estensione dei marchi che rappresenti. In effetti, oltre un miliardo di persone usa Instagram ogni mese. Se non sei su almeno una piattaforma di social media attiva, pensa a cosa ti stai perdendo e quanto più efficace potrebbe essere la tua attività con una presenza lì.

L’ultima parola

Questi concetti sono fondamentali per aiutare a differenziare il tuo marchio da una giungla competitiva in continua crescita. Il modo in cui si applicano specificamente al tuo marchio e alla tua linea di prodotti dovrebbe essere un’area di grande interesse. Il nostro team di Graphalia Web Agency Roma è felice di aiutarti a discernere una strategia pratica che stabilirà il tuo marchio di e-commerce emergente per una redditività a lungo termine.