,

Costo Sito Web

Tempo di lettura: 10 minuti

Costo Sito Web

Quanto costa VERAMENTE costruire un sito web?

L’importo che spendi per creare un sito web dipende interamente dal tuo budget, dai tuoi obiettivi e dal tipo di sito web che desideri. Si basa anche su molte altre cose, tra cui il nome di dominio, l’hosting web, il tema, i plug-in, gli strumenti e così via.  Il budget assegnato per un progetto di web design ha un’influenza significativa sul prodotto finale. Può facilitare o ostacolare le caratteristiche e le funzionalità incluse, nonché il tempo dedicato al design e all’esperienza utente (UX).

Diversi modi per creare un sito web

Quando vuoi creare un sito web, generalmente hai 3 opzioni:

1. Assumi uno sviluppatore di siti web

Ci sono sviluppatori web professionisti che costruiranno il tuo sito e lo lanceranno per te.

I progettisti di siti web non hanno una tariffa standard applicabile a tutti i siti web. In tutto il mondo, i progettisti di siti Web fanno pagare tra $/€ 30 e $/€ 250 all’ora.

Ci sono alcuni sviluppatori web che addebitano una commissione anticipata e determinano il prezzo totale in base alle tue esigenze.

Il prezzo dipende anche dal contenuto del sito Web e se desideri un sito di una pagina o più pagine che includano una home page, contattaci, informazioni su di noi e altro ancora.

Tieni presente che un prezzo più basso non significa che sia un’opzione migliore. È importante scegliere uno sviluppatore che sappia cosa sta facendo e che valga il prezzo che applica.

2. Assumi un’agenzia di Web Design

Le agenzie ti consentono di attingere a un pool di risorse perché di solito hanno esperti web designer, sviluppatori, grafici e esperti di marketing che lavorano insieme.

I costi di progettazione del sito Web possono essere compresi in una fascia di prezzo compresa tra $/€ 1200 e $/€ 15.000 o superiore a seconda dell’agenzia scelta, dell’esperienza professionale e delle tue esigenze.

Dopo che il tuo sito è stato creato, la maggior parte delle agenzie si offre di gestire il tuo sito fornendo un’assistenza adeguata al tipo di progetto realizzato. Si occuperanno delle attività tecniche di backend, del posizionamento sui motori di ricerca e si assicureranno che il tuo sito Web sia aggiornato, sottoposto a backup e protetto.

3. Fai da te (fai da te)

Esistono molte piattaforme come WordPress, Wix e SquareSpace che ti consentono di creare facilmente il tuo sito Web senza alcuna conoscenza di programmazione! Non hai bisogno nemmeno di competenze HTML di base.

Se stai avviando una piccola impresa e non vuoi spendere una fortuna, puoi comunque creare un sito web entro il tuo budget.

Facendolo da soli, ottieni il controllo completo della personalizzazione del tuo sito, è abbastanza semplice e può richiedere solo un paio d’ore, ma ovviamente, non avendo le giuste competenze come un web designer o una Web Agency, che lo fa per mestiere da anni e utilizzerà tutte le sue risorse e conoscenze tecniche per assicurare un futuro alla tua attività, il rischio di non essere ben posizionati sui motori di ricerca, sulla mappa di Google o Bing, di non essere trovato dai tuoi potenziali clienti o di non saper risolvere eventuali problemi come il Down del tuo sito o un attico da parte di malintenzionati è molto alto. Bisogna valutare quindi molto attentamente dove si vuole arrivare quando, prima di creare un Sito Web, si crea un progetto di sviluppo del proprio Marchio che durerà e crescerà nel tempo.

In questo post, comunque ci concentreremo sul costo della creazione di un sito Web da soli. Innanzitutto, diamo un’occhiata a ciò di cui hai bisogno per creare un sito in modo da poter determinare il costo medio.

Di cosa hai bisogno per costruire un sito web?

Progettare da solo un sito web semplice è più facile di quanto pensi. È anche economico, ottimo per i proprietari di piccole imprese.

Per iniziare, ecco i primi 3 requisiti per qualsiasi tipo di sito web.

  1. Nome di dominio (es. Google.com, Graphalia.com)
  2. Hosting web (a seconda del costruttore del tuo sito web)
  3. Costruttore di siti web (es. WordPress, Wix, Weebly)

1. Nome di dominio

Il tuo nome di dominio è l’indirizzo del tuo sito web su Internet, come Google.com o graphalia.com. È ciò che i tuoi clienti digitano nei loro browser per accedere al tuo sito web.

Una volta registrato un nome di dominio , avrai il diritto di utilizzare quel nome per il tuo sito web per un anno. Ti viene richiesto di rinnovare il tuo dominio dallo stesso “registrar” di nomi di dominio se desideri mantenere il nome per il tuo sito. E se perdi interesse per un nome di dominio, puoi lasciarlo scadere in modo che qualcun altro possa acquistarlo.

Se hai bisogno di aiuto per trovare un ottimo nome di dominio, puoi contattarci con una call gratuita e parlarci del tuo progetto con il quale potremo aiutarti nello sviluppo.

2. Hosting Web

L’hosting web è come la casa del tuo sito web. Qui è dove memorizzi il contenuto e i file del tuo sito web.

Quando un visitatore tenta di accedere al tuo sito web digitando il tuo indirizzo web (nome di dominio), verrà indirizzato ai file del sito web memorizzati sul tuo server di web hosting.

Spesso, il termine  web hosting si  riferisce alla società che affitta i propri computer/server per ospitare il tuo sito Web e fornisce connettività Internet per garantire che il tuo sito Web sia disponibile online 24 ore su 24.

Alcuni dei popolari host web includono VHosting, Bluehost, GoDaddy, e SiteGround. Queste società offrono diversi tipi di servizi di web hosting come:

  • Hosting condiviso
  • Hosting dedicato
  • Hosting WordPress gestito
  • Hosting VPS
  • Hosting di blog
  • Hosting e-commerce

L’hosting condiviso è l’opzione più economica, ma significa che condividerai un server con centinaia, forse migliaia, di altri siti web. Un’opzione più sicura sarebbe l’hosting dedicato, ma ha un prezzo più alto.

Puoi leggere di più su quale consideriamo il miglior servizio di Hosting.

Se desideri specificamente creare un sito WordPress, ti consigliamo di scegliere un  servizio di hosting WordPress . Nella maggior parte dei casi, sia l’hosting condiviso che quello WordPress costano più o meno lo stesso. L’unica grande differenza è che l’hosting WordPress viene preinstallato con WordPress sul tuo account di hosting. Ciò offre una grande comodità in modo da non dover installare manualmente WordPress sul tuo account di web hosting.

3. Costruttore di siti web

Che tu sia un principiante assoluto o un designer o uno sviluppatore esperto, dovrai utilizzare un Builder di siti Web per creare un sito Web . Indipendentemente dalle tue competenze, un costruttore semplifica la creazione di un sito Web nel modo desiderato. Inoltre, ti consente anche di aggiungere facilmente funzionalità essenziali come tag, SEO, menu di navigazione, barra laterale e plug-in senza problemi.

Ci sono alcuni costruttori che fungono da piattaforma all-in-one e si prendono cura del nome di dominio e dell’hosting web per te. Ma non li consigliamo perché perdi il controllo delle configurazioni, dello sviluppo web e delle personalizzazioni del tuo sito.

Costo sito web wordpress

Tra tutti i costruttori di siti Web sul mercato, consigliamo vivamente WordPress. È il web builder più flessibile e facile da usare. È comunemente noto come sistema di gestione dei contenuti o CMS.

WordPress è il numero 1 non solo per noi. Anche il 60% di tutti i proprietari di siti web nel mondo sceglie questa piattaforma. Ottieni il controllo completo su configurazioni, design e funzionalità del tuo sito web.

Ci sono temi e modelli che puoi usare per iniziare in modo da non dover creare un sito da zero. Inoltre, ti offre infinite possibilità per personalizzare e migliorare il tuo sito web nel modo desiderato.

Man mano che il tuo sito web cresce, WordPress lo rende facile da scalare. Questo è qualcosa che manca a molti altri costruttori.

WordPress è un software gratuito e open source. Dovrai acquistare un  nome di dominio e un web hosting per installare WordPress e iniziare a costruire un sito web su di esso.

Se dovessi avere problemi nell’installazione, puoi scoprire quanto è semplice leggendo questo nostro articolo su come installare wordpress.

Stima del costo in base ai tuoi obiettivi

Prima di creare il tuo sito, è importante porsi alcune domande per comprendere i tuoi obiettivi. Questo ti aiuta a evitare spese eccessive durante la configurazione del tuo sito Web WordPress.

1. Qual è il budget realistico per il tuo sito web?

Costruire un sito web che non ti puoi permettere sarà un disastro. Ricontrolla il tuo budget prima di spendere per temi o plugin premium.

Ti consigliamo sempre di mantenere i costi il ​​più bassi possibile quando inizi. Allo stesso tempo, sconsigliamo di dipendere solo dal software libero. Sebbene alcuni strumenti gratuiti siano fantastici, di solito hanno funzionalità limitate e fare affidamento esclusivamente su di essi può arrestare la tua crescita.

Spendi saggiamente il tuo budget su ciò di cui hai bisogno per costruire il sito e farlo crescere.

Tieni presente che la maggior parte degli strumenti, dei plug-in e dei temi premium ha prove gratuite e garanzie di rimborso in modo da poter provare il software prima di effettuare un investimento.

2. Hai bisogno di un sito web su misura?

L’installazione di un tema WordPress predefinito è il modo più semplice per implementare un nuovo sito Web. Ti aiuta anche a risparmiare sui costi, quindi non devi assumere uno sviluppatore WordPress.

Tuttavia, se vuoi dare un aspetto unico al tuo sito web, dovrai creare un tema WordPress personalizzato, da solo o assumendo uno sviluppatore.

3. Di quali caratteristiche avrai bisogno?

Quando inizi, non avrai bisogno di tutti gli effetti speciali che vedi su altri fantastici siti web. Anche se inizi in piccolo, è essenziale scrivere l’elenco delle funzionalità di cui avrai bisogno in futuro.

Ciò ti aiuta a semplificare l’intero processo di sviluppo e a concentrarti sulle funzionalità di alta priorità. Ti aiuta anche a ridurre al minimo i costi man mano che cresci.

Costo Sito Web Reale nel 2021

Il costo di un sito web dipende molto dal tipo di sito web che desideri. I siti semplici sono molto più economici dei siti di e-commerce.

Se stai cercando di creare un sito Web con funzionalità avanzate, dovrai essere preparato a un costo più elevato.

Per spiegarlo meglio, abbiamo suddiviso questa sezione in 3 parti:

  • Costo di costruzione di un sito web regolare
  • Costo di creazione di un sito Web avanzato
  • Costo di costruzione di un negozio online

1. Costo sito web regolare?

A seconda del tuo sito Web o delle esigenze aziendali, lo sviluppo di un sito Web costa tra € 100 e € 500.

Per creare un piccolo sito web, avrai bisogno di un budget per il nome di dominio e l’hosting web. Un nome di dominio di solito costa circa € 10 all’anno e un web hosting economico circa € 8,99 al mese.

Ciò significa che puoi iniziare con un investimento iniziale molto basso. Ciò includerà un nome di dominio e un piano di hosting per 1 anno.

Ecco perché abbiamo elaborato un accordo con  Vhosting  per offrire ai nostri utenti un nome di dominio gratuito, un certificato SSL gratuito e uno sconto sull’hosting web.

Hosting migliore per WordPress

Successivamente, avrai anche bisogno di alcuni strumenti per aiutarti a costruire e gestire il tuo sito web. Per aiutarti a risparmiare sui costi, abbiamo selezionato i migliori temi e plugin gratuiti di WordPress dal repository di WordPress.

Ecco alcuni plugin essenziali che puoi scaricare gratuitamente da WordPress.org:

  • WPForms lite : crea un modulo di contatto
  • MonsterInsights : collega il tuo sito a Google Analytics
  • All in One SEO : migliora il tuo SEO WordPress (ottimizzazione per i motori di ricerca)
  • SeedProd : metti il ​​tuo sito in modalità in arrivo mentre è in costruzione
  • UpdraftPlus : esegui il backup del tuo sito WordPress
  • Sucuri : proteggi il tuo sito Web dagli hacker
  • W3 Total Cache : migliora le prestazioni e la velocità di WordPress
  • Akismet : Previeni i commenti spam
  • WP Mail SMTP : risolvi i problemi di posta elettronica di WordPress
  • Modelli per principianti : importare siti Web e modelli predefiniti
  • Elementor : personalizza il tuo sito con questo generatore di pagine intuitivo

Questi plugin gratuiti semplificano la creazione e la gestione del tuo sito e, allo stesso tempo, migliorano anche l’esperienza dell’utente.

Costo approssimativo totale:

Il prezzo stimato per un sito web entry-level sarà:

  • Web hosting: € 25
  • Nome di dominio per 1 anno: gratuito
  • Certificato SSL: gratuito
  • Costruttore di siti Web WordPress: gratuito
  • Plugin e temi essenziali: gratuiti

Avrai bisogno di un investimento contenuto per iniziare a costruire da solo un sito web normale o di base. Questo costo è una buona stima per blog, influencer, coach, piccole imprese o coloro che desiderano stabilire una presenza online senza fronzoli.

2. Costo sito web avanzato

L’installazione di un tema e plug-in gratuiti ti dà un vantaggio nella creazione di un sito Web WordPress con un budget minimo. Man mano che cresci e le tue esigenze si evolvono, potresti voler migliorare il tuo sito Web con più funzionalità aggiuntive.

L’aggiunta di più funzionalità significa anche che il costo del tuo sito web personalizzato inizierà ad aumentare

Se prevedi una crescita, allora ha senso passare a un piano di hosting più potente.

Certo, costa un po’ di più. Tuttavia, include molte funzionalità premium come staging, prestazioni più veloci e la capacità di gestire fino a 100.000 visitatori al mese.

Potresti anche voler trovare un tema WordPress premium per dare al tuo sito web un aspetto professionale. La cosa migliore è che i temi premium spesso sono dotati di funzionalità extra e supporto prioritario. Guarda la nostra selezione dei  migliori temi WordPress  per alcuni fantastici temi WordPress premium che puoi installare sul tuo sito.

Ecco alcuni plugin WordPress premium essenziali   che consigliamo per il tuo sito Web in crescita:

Essenziali

  • WPForms : crea qualsiasi modulo di cui hai bisogno per il tuo sito web.
  • MonsterInsights : consente di installare Google Analytics.
  • All in One SEO : migliora la SEO del tuo sito per posizionarti nei risultati di ricerca di Google.

Aspetto esteriore

  • SeedProd  : usa il generatore di pagine trascina e rilascia per creare bellissime pagine di destinazione per il tuo sito.
  • Envira Gallery  : il miglior plug-in per la galleria reattiva di WordPress.
  • Smash Balloon : connettiti ai tuoi account sui social media e mostra i tuoi contenuti social in layout ordinati.

Marketing digitale

  • OptinMonster  : trasforma il tuo sito Web in una macchina per la generazione di lead.
  • TrustPulse : la migliore app di prova sociale per creare fiducia e sicurezza nei clienti.
  • Download digitali facili : vendi prodotti scaricabili sul tuo sito per monetizzarlo.
  • WP Simple Pay – Accetta pagamenti e donazioni in modo sicuro online.

Sicurezza

  • UpdraftPlus  : il miglior plug-in di backup per WordPress.
  • Sucuri Firewall  – Il miglior plugin per la sicurezza di WordPress.

Ci sono molti altri plugin e servizi WordPress che puoi aggiungere. Ogni servizio o componente aggiuntivo a pagamento che aggiungi aumenterà il costo del tuo sito WordPress.

Costo approssimativo totale:

A seconda dei prodotti premium che scegli, il costo di installazione del tuo sito web può essere compreso tra  500 e € 2.000 all’anno. Questa stima è buona per i siti Web che includono siti Web di grandi e piccole imprese, blogger di grandi dimensioni e altri siti che stanno crescendo in modo esponenziale.

3. Quanto costa costruire un negozio online?

L’industria dell’e-commerce è in forte espansione e la ricerca mostra che è cresciuta 3 volte più velocemente rispetto ai rivenditori tradizionali. Se stai cercando di entrare in un’attività di e-commerce, è il momento giusto per avviare un negozio online.

E-commerce costo

La creazione di un negozio online ti aiuta a espandere la tua attività in tutto il mondo, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Soprattutto, rispetto alle attività offline, è facile avviare un negozio online senza rompere il conto in banca.

Per capire come costruire un E-commerce ti rimando al nostro articolo in merito alla realizzazione di un sito e-commerce.

Creazione di un sito Web: come evitare di pagare in eccesso

Iniziare in piccolo è il modo migliore per evitare di pagare troppo e ridurre le spese. Per risparmiare sui costi, puoi sempre esplorare il tema WordPress gratuito e le directory dei plugin per migliorare il tuo sito web.

Una volta che inizi ad attirare visitatori, puoi prendere in considerazione l’aggiunta di un tema premium e plug-in premium.

Un sito Web aziendale in crescita avrà anche bisogno di una configurazione di hosting più potente rispetto a un sito Web di livello base. Potrebbe anche essere necessario ottimizzare regolarmente il tuo server WordPress. Per far funzionare il tuo sito su un server ottimizzato in modo univoco per la configurazione di sicurezza dei siti web, prendi in considerazione l’hosting del tuo sito su un server di hosting dedicato .

Spendere poco o niente all’inizio può anche andare bene, ma può portare a veri e propri disastri.

Consigliamo sempre di affidare il valore della propria azienda /attività ad esperti professionisti che si prendano cura della crescita online del tuo Brand.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire quanto costa effettivamente la costruzione di un sito web e come orientarti al meglio per iniziare la tua attività da imprenditore online.

Per qualsiasi dubbio o informazione non esitare a contattare uno dei nostri esperti che sicuramente potrà aiutarti per scegliere il percorso più adatto alle tue esigenze.